Apparecchiature di ultima generazione, all'avanguardia

"Elementi indispensabili per garantire qualità ed alto servizio"

DISPOSITIVI

Tutte le cure odontoiatriche vengono eseguite utilizzando le più moderne tecniche e materiali all'avanguardia. Alcuni esempi: Otturazioni e devitalizzazioni o ritrattamenti usando la diga dentale "BARRIERA DENTALE", usiamo la tecnica ALL ON FOUR-SIX 4/6 impianti che sostengono i denti fissi, protesi a carico immediato, protesi mobile flessibile "PROTESI FACILE" con ganci estetici in resina flessibile, protesi fissa eseguita con metodica CAD-CAM, protesi fissa senza metallo, ortodonzia invisibile con Apparecchi Ortodontici Invisibili (INVISALIGN®), sbiancamento delle arcate con tecnica diretta o indiretta ed altro ancora. Inoltre facciamo presente che i materiali utilizzati dal nostro ambulatorio odontoiatrico sono esclusivamente monouso. Alcuni esempi: diga dentale, composito monouso, sistema adesivo monouso, guaine protettive monouso, ricambi per pistola aria-acqua monouso, ed altro ancora. Integratori per il controllo della sterilizzazione in autoclave: ad ogni ciclo utilizziamo vapor line extender e periodicamente Bowie & Dick test.

 

 

IMPRONTA DIGITALE

(SCANNER INTRAORALE)

È uno scanner dentale tridimensionale indicato per rilevare l'impronta degli elementi dentali per la fabbricazione di protesi fisse su elementi dentali e impianti, sostituendo il classico sistema con materiali siliconici.

VANTAGGI: La precisione e l'eliminazione del fastidioso senso di vomito dovuto alla presenza del materiale di impronta all'interno della cavità orale.

 

CONE BEAM (TAC 3D) - Tecnologia radiografica 3D avanzata

La TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA CONE BEAM (CBCT) è un particolare tipo di TAC in cui una tomografia computerizzata viene realizzata mediate dei raggi x a forma di cono. Rispetto alla classica TAC ospedaliera utilizza l’80% di radiazioni in meno.
La CT cone beam è diventata sempre più importante nella pianificazione del trattamento e nella diagnosi nell'implantologia. Questa tecnologia si usa anche in altri campi dell'odontoiatria, come ad esempio l'endodonzia (per la diagnosi di lesioni all’apice del dente o la presenza di canali anomali nella radice del dente) e l'ortodonzia (permette di valutare tridimensionalmente la inclinazione delle radici dei denti da spostare).
Durante una scansione cone beam, lo scanner gira attorno alla testa del paziente scattando fino a 600 immagini distinte. Il software di scansione raccoglie i dati e ricostruisce le immagini in 3D che possono poi essere manipolate e visualizzate con software appositi.
Questo centro diagnostico d'eccellenza vi offre esami in 2D e 3D per il miglior servizio, migliori radiografie, migliori cure. Tutto questo significa più qualità, più sicurezza, più servizio per voi e per la vostra famiglia.

 

 

RADIOGRAFIA PANORAMICA DIGITALE

L’ortopantomografia o RADIOGRAFIA PANORAMICA DIGITALE delle arcate dentarie è una tipo radiografica che fornisce un'immagine dei denti, delle arcate dentarie, delle ossa mandibolari e mascellari, dei seni mascellari in un'unica radiografia. L'esame permette inoltre di eseguire delle specifiche radiografie delle articolazioni temporo-mandibolari cioè quelle articolazioni che permettendo i movimenti di apertura e di chiusura della bocca.
L'etimologia della parola deriva dal greco antico. "Orto" significa rettilineo, "Pan" tutto, "Tomo" in profondità, spessore, "grafia" disegno, descrizione.

 

 

SEDAZIONE COSCIENTE

NON PIU ANSIA E DOLORE

SEDAZIONE COSCIENTE INALATORIA CON PROTOSSIDO D'AZOTO MEDICALE

Nel nostro ambulatorio proverai:

  • Un'ESPERIENZA POSITIVA
  • Le cure odontotiatriche risulteranno BREVI e PIACEVOLI
  • Il dolore sarà solo un RICORDO
  • Riuscirai a seguire le cure SENZA TIMORE
  • Al termine della terapia l'unica sensazione rimasta sarà di BENESSERE
  • Valuta assieme al nostro staff se può essere utilizzato anche da te o se ci sono controindicazioni.
 

NUOVA METODICA IGIENE ORALE CON SPRAY ALLE POLVERI (AIR-FLOW-PERIO) E (AIR-FLOW-PLUS)

E' una pulitura con una miscela di aria - acqua - particelle di eritritolo che permette di effettuare trattamenti sopra e sottogengivali in modo sicuro, confortevole, efficace e con risultati eccellenti. Permette il trattamento di tasche dentali ed implantari fino a 10mm di profondità. Tale metodologia permette al professionista del settore dentale che esegue la terapia un'impareggiabile comfort di lavoro. Questo strumento non esclude il tradizionale trattamento con l'ablatore ad ultrasuoni o strumenti manuali per la rimozione del tartaro.

 

DIAGNOcam

La DIAGNOcam è un innovativo sistema per la diagnosi precocie della Carie Dentaria che sfrutta la luce e una videocamera al alta definizione.
La luce viene puntata alla base del dente che viene illuminato dall’interno e la sua immagine è catturata dalla videocamera.
I vantaggi di una rilevazione precoce della carie con DIAGNOcam:
- Semplice: l'interno del dente viene illuminato, rendendo visibili le zone colpite da carie.
- Tempestivo: la carie viene riconosciuta tempestivamente e il dentista non sarà costretto a trapanare.
- Privo di raggi X: viene acquisita un'immagine del dente illuminato senza utilizzare raggi X.
- Affidabile: il dentista salva le immagini e può seguire l'avanzamento della carie.

 

 

Chirurgia Piezoelettrica

La chirurgia piezoelettrica viene sviluppata alla fine degli anni 90 da un dentista italiano, Tommaso Vercellotti, il quale ha la brillante idea di utilizzare gli ultrasuoni, che già esistono in odontoiatria da diversi decenni nella pulizia dei denti, applicandoli alla chirurgia ossea. Il concetto ovviamente prevede l'utilizzo di un ultrasuono diverso rispetto al classico ablatore, ma il principio è quello di dare una chirurgia molto precisa basata sulla vibrazione e non sulla rotazione di uno strumento, che dà un effetto chiamato cavitazionale, in pratica si ha l'implosione di particelle d'acqua contro un piano osseo; questo permette di avere un campo operatorio molto visibile e molto asciutto. In ultimo, ma forse più importante, vi è un effetto di selettività, cioè questi ultrasuoni agiscono soltanto sui tessuti duri e non tagliano i tessuti molli, con ovvi vantaggi di preservazione delle strutture nobili a rischio durante le fasi chirurgiche.
La tecnica della chirurgia piezoelettrica può essere utilizzata in tutte quelle discipline odontoiatriche che prevedono la chirurgia dei tessuti duri, perciò si passa dalla chirurgia estrattiva, ad esempio nei casi in cui si deve estrarre un dente compromesso che poi debba essere sostituito da un impianto: in questi casi c'è bisogno di una chirurgia minimamente invasiva per avere un miglior risultato. Può essere utilizzata anche nella chirurgia dei denti del giudizio, laddove questi denti sono a stretto contatto con il nervo alveolare inferiore, oppure nella chirurgia rigenerativa, che prevede diverse opzioni terapeutiche per ricostruire l'osso dove manca in funzione poi di un'implantologia. Ad esempio, nel caso del rialzo del seno mascellare si possono avere dei grossi vantaggi nel ridurre le complicanze di perforazione di quella membrana che riveste appunto il seno mascellare.
la chirurgia piezoelettrica permette in casi di interventi più complessi la possibilità di ridurre al minimo le complicanze legate al danno neurologico o vascolare, tant'è che questa metodica nata in ambito odontoiatrico viene ora utilizzata in altre discipline della medicina come la neurochirurgia, la chirurgia ortopedica e la veterinaria. In sintesi questa tecnica evita danni ai nervi e alle strutture anatomiche molli.

 

 

DIGA DENTALE (barriera dentale)

È un dispositivo (utilizzato dal Centro Dentale Specialistico dal 1994) che offre numerosi vantaggi. Lavorare nella cavità orale è complesso: questa barriera permette di migliorare l'accesso e la visibilità agli operatori, protegge il paziente durante le fasi di lavorazione, migliorando l'efficienza del lavoro e l'igiene generale durante l'intervento.

I VANTAGGI

- Migliore accesso e visibilità
- Protezione del paziente
- Migliore efficienza del lavoro
- Controllo delle zone bagnate
- Gestione del paziente
- Tecnica per tenere a freno l'asepsi

 

VECTOR: punto di riferimento per la terapia indolore

Sicuro, delicato e protettivo: il principio Vector
Gli strumenti sonici ed ultrasonici si sono affermati nella terapia parodontale quale alternativa agli strumenti manuali tradizionali.
Tuttavia, gli strumenti ad ultrasuoni non presentano solo vantaggi: spesso si muovono in maniera ellittica, con la conseguenza che non sempre è possibile operare senza vibrazioni su ogni superficie dentale. Questo può comportare irritazioni ed una perdita di sostanza indesiderata sulla superficie radicolare.
Con il principio Vector viene implementato qualcosa che fino a prima era irraggiungibile: la terapia parodontale atraumatica. L'energia degli ultrasuoni viene deviata in direzione lineare. Grazie a questa deviazione delle oscillazioni brevettata, il movimento degli strumenti avviene in modo esclusivamente parallelo alla superficie radicolare. La terapia può così essere eseguita in modo clinicamente efficace e atraumatico, utilizzando l'energia ultrasonica.
Il range di applicazione si estende dalla rimozione della placca sottogengivale a quella del tartaro sopragengivale. Inoltre, il sistema offre vantaggi nel trattamento su impianti e nella terapia parodontale.
Vector Fluid polish
Risultato: superfici pulite e lisce, ottenibili esclusivamente grazie all'utilizzo del sistema di deviazione lineare delle oscillazioni brevettato. Questo processo è supportato ed ottimizzato tramite le componenti lucidanti di Vector Fluid polish.
Vector Fluid polish: Fluido lucidante con maggiorata capacità levigante, basato su idrossilapatite dal fresco aroma alla menta.

Terapia della perimplantite con Vector
Per mantenere gli impianti ed il tessuto molle perimplantare in stato di salute, è d'importanza assoluta rimuovere in maniera regolare e sistematica i depositi batterici ed il biofilm – proprio come per la profilassi nell'ambito delle gengiviti e delle parodontiti. Le aree implantari sono circondate dalla placca batterica. Questo determina infiammazione a livello del tessuto molle e, nei casi peggiori, la perdita dell'impianto.
Gli strumenti Vector sono specificamente progettati per questo tipo di terapia. Consentono di eseguire una pulizia affidabile e approfondita delle superfici di impianti, senza danneggiarle. Strumenti in speciali materiali di fibre composite e strumenti speciali in plastica per il trattamento delle superfici di impianti consentono di trattare le perimplantiti con successo.

 

 

CDS S.R.L. Laboratorio Odontotecnico dal 1994

Il Centro Dentale Specialistico offre ai suoi pazienti un servizio completo, a 360 gradi, disponendo di un Proprio Laboratorio Odontotecnico. Soluzioni efficaci ottenute grazie all'uso della moderna tecnologia CAD CAM e di materiali di alta qualità. I dispositivi medici da noi creati (tutti i tipi di protesi) sono Made in Italy.

TELEFONO 041 5701495

LUNEDI 9:15 - 12:00 / 14:00 - 19:30

MARTEDI 9:00 - 13:00 / 14:00 - 19:30

MERCOLEDI 9:00 - 12:00 / 14:15 - 19:30

GIOVEDI 9:00 - 12:00 / 14:00 - 19:30

VENERDI 9:00 - 12:30 / 13:30 - 18:30

SABATO 9:00 - 16:00 OGNI 15 GIORNI


SI RICEVE PER APPUNTAMENTO

QUALITÀ GARANZIA E SICUREZZA

Disponiamo di tecnologie innovative per la diagnosi e la terapia, materiali per la chirurgia e protesi di alto livello qualitativo; tutte le protesi dentali, completamente fabbricate in Italia, direttamente dal proprio laboratorio odontotecnico. Offriamo una garanzia sulle terapie eseguite. La durata della garanzia dipende dal tipo di cura e dal costante rispetto dei controlli periodici che vengono consigliati. Sicurezza completa, a 360 gradi su tutte le procedure interne.

Una delle promozioni offerte dal Centro Dentale Specialistico..